martedì, gennaio 30, 2018

Lo scoiattolo sfrattato

Me truncus inlapsus... ve lo ricordate? Un altro pò ci lasciavo le penne. Ecco, stamattina passavo proprio di là quando mi taglia la strada un topolino che se la corre di gran fretta, cosa già abbastanza strana e inusuale, ma poi ci guardo meglio e noto una lunga coda spelacchiata: è uno scoiattolo! Uno di quelli della specie grigia che stanno velocemente colonizzando i parchi Milano, sloggiando i cugini autoctoni della specie "rossa". A dire il vero, non ne avevo mai visti dalle parti del Berna. Faccio qualche altra pedalata e mi si chiarisce in un lampo il motivo per cui mi ci sono imbattuto solo ora: poco più avanti stanno potando gli alberi (guarda che roba!) e l'animaletto sarà dovuto scappare per non rimetterci, oltre che la casa e la tranquillità, pure la pelliccia. Decisamente un posto poco sicuro!

Nessun commento: