domenica, gennaio 15, 2017

Endine ghiacciato


Ordinanza o non ordinanza, la tentazione di camminare sul lago ghiacciato è irresistibile. Oggi lo abbiamo attraversato da parte a parte assieme ai bambini, felicissimi ed eccitati dalla novità. Ma mica da soli, eravamo al contrario in più che buna compagnia. Come si vede solo parzialmente dalla foto, c'erano centinaia di persone attorno a noi: chi lanciato con i pattini, chi senza, chi in gruppo, chi in solitaria meditazione, tutti comunque smaniosi di godersi il brivido di una passeggiata speciale (letteralmente) sul lago.

Leggevo delle polemiche per il fatto che nonostante i divieti non sia stata comminata neppure una multa. Parliamoci chiaro, in questa stagione Endine vive di lago ghiacciato e per gli esercizi commerciali della zona è una vera benedizione: nessuno mai si sognerà di creare problemi ai turisti. Semmai, invece, bisognerebbe porsi il problema di come sfruttare al meglio il fenomeno dal punto di vista turistico, garantendo per quanto possibile la sicurezza.

Per il momento la mandria pascola liberamente a proprio rischio, sperando solo di non sentire crack!

Nessun commento: