venerdì, gennaio 04, 2013

Snovim godom (o "il recluso")


Tutto il mondo in una stanza. Sembra quasi il titolo di una canzone, ma in realta' e' solo il riassunto delle mie ferie natalizie: sono recluso da due settimane con Pietro nel soggiorno di casa a sfogliare i libricini con la avventure del Topolino Formaggino, ad animare pupazzi e oggetti vari (da ultimo, ora esce pazzo per la matrioska che mi regalo' Emil ai bei tempi del gemellaggio con Tver) e a guardarci il meglio della youtube per piccini. Per inciso, fortunatamente stiamo superando la fase del Pulcino Pio compulsivo e stiamo cominciando ad esplorare l'universo vario della Walt Disney.

Vorrei tanto portarlo fuori, poverino, anche perche' la temperatura media di questo primo assaggio invernale non e' poi cosi' proibitiva, ma da giorni e' tutto intasato e come se non bastasse il malessere che lo tormenta di continuo si deve sorbire i "torturi" del caso propinati da mamma e papa': aerosol, pulizie del nasino e aspirazioni del muco, incremature di timo, etc... In compenso si sta facendo delle grasse dormite ed e' proprio sfruttando uno di questi momenti di pace che posso concedermi il lusso di aggiornare il blog con il primo post del 2013.

Anche se gli auguri li ho gia' fatti... Snovim godom a tutti! (in russo e' piu' originale :-))

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Vorrei lasciare più commenti, ma il codice che chiedono è spesso illegibile, e l'audio una presa in giro, una specie di lamento indistinguibile! (sto al quinto tentativo di inviare il commento)

Comunque, buon anno e auguri di pronta guarigione per il piccolo!

Dino ha detto...

Caro commentatore o commentatrice, vedro' che posso fare per facilitare l'accesso allo spazio dei commenti. Nel frattempo, non e' che mi diresti tu, esattamente, chi sei??? :-)