sabato, giugno 04, 2011

Sicilia sia, dunque!

Fatto! Ho prenotato le vacanze con tripadvisor, venere e compagnia e stavolta ci ho messo solo due giorni: un record personale, c'e' da dire che sto diventando davvero bravino! Eheh... Il grosso e' stato scegliere la meta del viaggio, quello si' che e' stato un parto, ma alla fine, la scelta non poteva che cadere sulla Sicilia. Perche'? Chiaro, basta vedere la lista dei viaggi che abbiamo fatto in questi ultimi anni per capire che la Sicilia fosse la ciliegina mancante sulla torta, se per "torta" intendiamo un certo percorso alla scoperta delle culture dell'area del mediterraneo: Grecia, Turchia, Palestina, Marocco, Andalusia, Castiglia, Valencia e Catalogna, Costa AzzurraCorsica; senza contare, poi, le tante puntate in giro per il Bel Paese (Sardegna compresa).

Sicilia sia, dunque: si comincia con qualche giorno di spiaggia e mare caraibici a San Vito Lo Capo, proseguiremo con i tesori d'arte di Palermo, quindi sosta nel messinese per fare un po' di festa con amici e parenti (gia' sono in ansia all'idea di quanto mi faranno mangiare e bere...); riprenderemo il percorso prima verso Taormina e poi verso le perle del barocco: Siracusa, Noto, Ragusa. Dopo una tappa intermedia nella bellissima Enna (che ho visitato nel '96), il viaggio terminera' ad Agrigento, tra le rovine della Valle dei Templi e un ultimo tuffo a mare dalla Scala dei Turchi. Non e' un giro completo dell'isola, ma insomma... poco ci manca! Il tempo a disposizione, del resto, e' quello che e', bisogna accontentarsi e rimandare, ancora una volta, lo sbarco a Lipari (eh... le lontane vacanze del '90) e a Favignana. Comunque, Veliero, stai tranquillo: prima o poi Santa Ryan provvedera' e visiteremo pure l'aia di casa tua.

Come dite? Fatto questo, mancheranno pur sempre le piramidi d'Egitto, le aride distese dell'Akakus libico, le necropoli giordane, etc... Eh vabbe', ma andateci voi da quelle parti con mogli gravide al seguito! Io alla mia genia ci tengo e me la guardo piu' dell'uva matura. Baciiis :-)  

Nessun commento: