sabato, dicembre 18, 2010

Pranzo di Natale trash (Happy Kitchmas)


Avete ancora in casa quel vecchio barometro con la foto di Papa Giovanni XXIII, oppure volete disfarvi, come già qualcuno ha fatto, della miniatura in gesso del duomo di Milano? Perché non regalarlo per Natale al proprio capo o al proprio consulente? 

Se l'idea vi stuzzica, ci vediamo venerdi 17 Dicembre al ristorante Antica Trattoria La Bocca di Corsico per il pranzo di Natale: ognuno portera' un oggetto trash, kitch, etc... imballato in un anonimo pacchetto regalo e dopo il pranzo, seguira' lo scambio / pesca dei regali.

RSVP

****

Quello che avete appena letto e' l'invito che abbiamo ricevuto un paio di settimane fa via mail dal collega di ufficio Andrea. Oggi il pranzo alla mitica trattoria "La Bocca". Gente, mai pranzo di Natale dell'ufficio fu piu' divertente! Vi elenco la lista degli orrori, ops regali e i "fortunati" vincitori:

  • Tavoletta per colazione a letto, con cuscino imbottito sottostante. Che neppure all'IKEA. Vinto da Andrea, the big boss
  • Libro "On the other side of Mount Ararat". Scampata d'un soffio le versione originale in lingua armena. Vinto da Massimo
  • Vibromassaggiatore compatto a tre testine. Cinesissimo. Vinto da Sandra.
  • Set di candele profumate. Mai piu' senza. Vinto da Monica.
  • Soprammobile in finto vetro con decorazione interna in finta ceramica. Insomma, una vera bomboniera. Vinto da Nancy.
  • Cestino di dolcetti (ultra scaduti) con campanella decorativa rosso natalizia. Almeno il mese e' quello giusto. Vinto da Pietro.
  • Borsa per l'acqua calda rivestita di peluches maialino rosa. Volendo, sono due regali per il prossimo pranzo trash. Vinta da Pietro. 
  • Profumatore per ambienti, strong, tripla azione. Provoca vomito, diarrea e mal di testa. Vinto da Giacomo P.
  • Lima per le unghie. Vinta da Jessica. Che se le mangia!!!
  • Soprammobile "passero solitario cinguettante" in cotto. Eletto miglior orrido della tavolata: inguardabile. Vinto da Francesco.
  • Cuffie-microfono d'annata per PC. Caso mai dovessero servire. Vinte da Gianluca. 
  • Tazza da colazione. Zero fantasia. Vinta da Roberto.
  • Stimolatore "cowboy" (anale) per ufficio, con tanto di dedica: vuoi fare carriera? allenati a prenderla un po' nel c.... Vinto da Hovsep.
  • Bambola di porcellana in vago stile ottocentesco. Buona per il cane. Vinto da Giacomo Z. 
  • Danzatrice di flamenco in plastica mignon (vedi foto in alto). Non c'era altro in areoporto a Siviglia. Vinta da me medesimo.
  • Profumo Adidas per uomo sportivo. Una volta, forse. Vinto da Andrea, l'organizzatore del pranzo.

Per cimentarvi in questa esperienza davvero esilarante, e' sufficiente seguire le istruzioni della mail di Andrea,  munirsi di sacchettino con numeri della tombola e appicciare a caso sui pacchetti regalo un bigliettino numerato.


Buon divertimento!!!

Nessun commento: