mercoledì, ottobre 31, 2007

Halloween a San Cristoforo

Un ciclo-ferro-pendolare che si rispetti, il 31 Ottobre, giorno di Halloween, trova sempre il modo di viaggiare in una carrozza-zucca come quella della fotografia (grazie Marco!) qui accanto. E' una questione di stile, come farne senza?

Carissimi, in realta' Halloween e quest'ennesima chicca che solo la stazione di San Cristoforo poteva offrire sono solo un pretesto per annunciarvi che nei prossimi quattro mesi smettero' i panni del ciclo-ferro-pendolare bergamasco e indossero' quelli del bauscia ciccia-nebbia meneghino: ebbene si', lascio Bergamo per trasferirmi a Milano! Per essere piu' precisi, alloggero' (anzi, alloggeremo, visto che verra' anche Manu) in un residence in zona De Angeli, tutto a parametro zero: l'operazione e' interamente sponsorizzata, infatti, da Mamma Voda, secondo gli accordi presi al momento dell'ingaggio. Un bel colpaccio, indubbiamente. Ma tenete a bada lingua ed invidia. Sappiate che Mamma Voda - alla fin fine - non regala proprio niente e se da un lato dispensa dall'altro pretende: eccome pretende (diglielo, tu, Veliero)! Qui dentro ragionano a "pane e frusta" e fino ad ora posso garantire che ho assaggiato quasi solo frusta. Insomma, avrete pur notato che persino il Blog e' dimagrito, no!?!

Un altro inverno a Milano, pensa te, dopo quelli passati in Via Donatello prima con Vic e poi con Ciccio: non pensavo che ci sarebbe stata una seconda volta. E con Manu, poi!!! Zitti, va', che se tutto va bene, forse io e la mia mogliettina abbiamo trovato il modo di vivere sotto lo stesso tetto per l'intera settimana! :-)))

Buon Halloween!

sabato, ottobre 27, 2007

16x5x2

E sono due. Fortuna che settimana prossima, prendendo il venerdi' di ferie, scatta il Santo Ponte! Be', in questi casi la devozione e' d''obbligo.

sabato, ottobre 20, 2007

16x5

zzz... rroonn.... zzz... rroonn...
Yaaawnnn... Quanto fa 16x5??? Fate il calcolo e scoprirete quante ore ho lavorato questa settimana... E ora scusate, ma torno al mio da fare: devo rimettere assieme i pezzi...
zzz... rroonn... zzz... rroonnn...

lunedì, ottobre 15, 2007

Bergamo d'argento a EU2008

E poi uno si chiede perche' mi faccio tutti quei km per tornarmene ogni sera nella mia Bergamo... Leggetevi il rapporto Ecosistema Urbano 2008 di Legambiente e capirete:

Al secondo posto [dopo Belluno, ndr] si piazza un’altra sorpresa, un’altra città del settentrione: Bergamo. La scalata della città lombarda parte da lontano, era 30° nel rapporto Ecosistema Urbano 2006 e 22° nell’edizione 2007. Bergamo balza sul secondo gradino del podio grazie ad un miglioramento in molti degli indicatori chiave della ricerca, dalla qualità dell’aria, dove
abbatte la media di concentrazioni di NO2 e scende lievemente anche nei valori delle polveri sottili, al trasporto pubblico, dove aumentano i viaggi per abitante all’anno e i mezzi a basso impatto ambientale, passando poi per la percentuale di raccolta differenziata che cresce dal 42% della scorsa edizione al 44% di oggi. Crescono esponenzialmente anche le certificazioni ambientali per le imprese (Iso 14001) e gli indici legati all’eco management e alla partecipazione ambientale, mentre nelle politiche energetiche la città lombarda si comporta egregiamente segnando punti in tre dei quattro indici legati alle rinnovabili e teleriscaldamento [...].

Che emossione: la mia Bergamo seconda citta' piu' vivibile d'italia per il 2008! Queste sono notizie che ripagano di tante sofferenze pendolarizie, come alzarsi un'ora prima dei colleghi la mattina, fare colazione, lavarti e vestirti con tempistiche fantozziane, essere schiavo di treni che se sei in orario se la prendono comoda loro, ma quando sei in ritardo tu sono gia' partiti. E' la rivincita di chi nonostante tutto ci crede ancora e la sera se la pedala per via Camozzi, contento di rivedere la sua citta' accovacciata ai piedi delle sue montagne.

E poi, sara' che sono ciclo-ferro-pendolare, sara' che mi sto lanciando nel fotovoltaico, ma in qualche modo sento che questo risultato e' anche un po' mio e ne vado fiero. Fierissimo. Vabbe' ho fatto la mia sbranfata, pero' - mi venga una polmonite! - stasera dormo con le finestre spalancate e mi gusto l'aria della mia bigi, alla faccia di chi storce il naso e se la ride.

E l'anno prossimo, non ce n'e' per nessuno: puntiamo al primato di EU2009. Pota!

domenica, ottobre 07, 2007